Ecco gli hotel più belli: Giardino di Boboli

Giardino di Boboli: introduzione

Giardino di Boboli Hotel

Fu Niccolò Pericoli detto il Tribolo a progettare tra il 1550 e il 1558 il Giardino di Boboli, area facente parte di Palazzo Pitti, per volontà della famiglia dei Medici. Il risultato fu un vero capolavoro naturale realizzato su una collina panoramica ricca di fontane e statue realizzate da artisti quali Tacca, Ammanati e Giambogna.

C'è poi l'Anfiteatro di Giulio e Parigi, luogo noto per le rappresentazioni teatrali del tempo. Da vedere anche la Casa del caffè, il prato delle colonne, il viale dei cipressi noto come "Viottolone", l'Isolotto, il laghetto e la piazza. Il Giardino di Boboli è tra i luoghi più suggestivi e di Firenze da vedere.

Idee di viaggio

Giardino di Boboli: località nei dintorni